(+39) 06 80691510  -  (+39) 06 80691534
embperu@ambasciataperu.it

Notizie ed Eventi


  • Informazioni sul Perù

    Datos principales sobre el Perù

    Presidente della Repubblica: Pedro Pablo Kuczynski Godard
    Estensione: 1.285.215,60 km2
    Popolazione: 30,135,875 abitanti (al 30/6/2012).
    Moneta: Sol
    Lingue ufficiali: Spagnolo 80,3%, Quechua 16,2%, altre 3%, lingue straniere 0,2%
    Divisione amministrativa: 25 Dipartimenti, 155 Province, 1.586 Distretti
    Festa Nazionale di Indipendenza: 28 Luglio
    Religioni: Cattolica 77%, Evangelica 10%, altre 13%


    Indirizzario delle Autorità dello Stato Peruviano

    Presidente della Repubblica
    Gabinetto dei Ministri del Governo peruviano
    Presidenza del Consiglio dei Ministri
    Parlamentari della Repubblica

     

    La Costituzione Politica del Perù

    La Costituzione stabilisce che il Perù è una Repubblica democratica, sociale, indipendente e sovrana.

    Struttura dello Stato:

    Lo Stato peruviano è uno e indivisibile.

    Doveri dello Stato

    Difendere la sovranità nazionale; garantire la piena applicazione dei diritti umani; proteggere la popolazione dalle minacce contro la sua sicurezza; promuovere il benessere generale che si basa sulla giustizia e sullo sviluppo integrale ed equilibrato della Nazione; stabilire ed eseguire la politica di frontiera e promuovere l’integrazione, in particolare latino-americana, nonché lo sviluppo e la coesione delle zone di frontiera, in accordo alla politica estera.

    Governo

    Il Governo è unitario, rappresentativo e decentralizzato, ed è organizzato secondo il principio della separazione dei poteri (esecutivo, legislativo -unicamerale con 120 membri - e giudiziari).

    Legittimità del Governo

    La Costituzione Politica vigente stabilisce che:
    1. Nessun individuo, organizzazione, Forza Armata, Polizia Nazionale o settore della popolazione può arrogarsi l’esercizio di quel potere; farlo costituisce ribellione o sedizione.
     2. Nessuno deve obbedire ad un governo usurpatore, né a coloro che assumono funzioni pubbliche in violazione della Costituzione e delle leggi.
     3. La popolazione civile ha il diritto di insorgere in difesa dell’ordine costituzionale.

     4.  Sono nulli gli atti di coloro che usurpano funzioni pubbliche.

    Lingue ufficiali

    Sono lingue ufficiali il castigliano e, nelle zone in cui predominano, lo sono anche il quechua, l’aimara e le altre lingue indigene.

    Capitale della Repubblica

    La capitale della Repubblica del Perù è la città di Lima. La sua capitale storica è la città di Cusco.

    Simboli della Patria

    Sono simboli della patria, la bandiera costituita da tre strisce verticali, con i colori rosso, bianco e rosso, e lo scudo e l’inno nazionale stabiliti dalla legge.

    Religione

    In un regime di indipendenza e autonomia, lo Stato riconosce la Chiesa Cattolica come elemento importante nella formazione storica, culturale e morale del Perù e le offre la propria collaborazione. Lo Stato rispetta altre confessioni e può stabilire forme di collaborazione con esse.

                                                                                
                        

    Inno Nazionale del Perù

    L’inno Nazionale del Perù è una composizione poetica e musicale. Le parole sono di José de la Torre Ugarte, eccetto la prima strofa, che è di un autore anonimo. La musica è di José Bernardo Alcedo e il restauro e  l’armonizzazione musicale sono di Claudio Rebagliati. Le parole e la musica dell’Inno Nazionale sono intangibili, d’accordo a quanto disposto nella Legge 1801 del 26 febbraio 1913. (Fonte: Ministero della Difesa del Perù)


    Musica dell’Inno Nazionale del Perù 

    Simboli della Patria (Vessilli, Bandiera Nazionale e Stendardi)